Profilo dell’Associazione

La F.A.I.S.-Onlus (Federazione Associazioni Incontinenti e Stomizzati), è un’Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale che raggruppa le Associazioni Regionali di volontariato a favore degli incontinenti e stomizzati, costituitasi in data 29/11/02 a Rimini.

L’Atto Costitutivo è stato sottoscritto dai Presidenti delle Associazioni Regionali d’Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana e Veneto.

La decisione di fondare una Federazione è maturata nel 2002, dietro la spinta della grande maggioranza delle Associazioni Regionali, che non riconoscendosi più nell’associazione nazionale, hanno avvertito la necessità di federarsi insieme per avere maggiore visibilità sul territorio e per agevolare l’interscambio con altre regioni, affidando alla Federazione il compito di coordinare i flussi d’informazione e di valorizzare e promuovere iniziative da diffondere all’interno della Federazione stessa.

 

La Sede Legale e Operativa della FAIS Onlus è sita presso L’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano in Via Venezian, 1.

 

In data 19 maggio 2005, con Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n.30/II/05, la F.A.I.S. Onlus è stata iscritta nel Registro delle Associazioni di Promozione Sociale.

Dal 2009 la FAIS Onlus è membro ufficiale di Cittadinanzattiva.

 

Alcuni degli Obiettivi  che la Federazione intende perseguire:

–          Dato l’attuale orientamento, che vede le regioni sempre più protagoniste della vita politico-amministrativa del paese, l’obiettivo che si pone è quello di promuovere, in ogni regione, la nascita di Associazioni Regionali quale strumenti in grado di dialogare, in modo opportuno e con peso appropriato, con le varie istituzioni (regionali, provinciali e comunali) al fine di garantire ai portatori di stomia un’assistenza adeguata ed omogenea su tutto il territorio nazionale.

–          Le figure del medico e dello stomaterapista rappresentano due anelli fondamentali nella vita di ogni stomizzato. La Federazione intende collaborare con questi professionisti stimolando:

a)      la ricerca, per sconfiggere le malattie che conducono al confezionamento di una stomia;

b)      lo sviluppo di nuove tecniche, per ridurre le stomie;

c)       corsi di aggiornamento continuo per medici e stomaterapisti, al fine di garantire ai portatori di stomia  un  livello di assistenza ed una qualità di vita sempre migliori.

A tale proposito è stato organizzato un comitato scientifico di alto livello che comprende figure qualificate nel campo della colonproctologia, dell’urologia e della riabilitazione che non solo deve garantire lo standard qualitativo di tutti i centri, ma deve dare un nuovo e proficuo impulso alla ricerca nell’ambito della federazione con la collaborazione di tutti gli associati.

–          Collaborare attivamente  con l’AIOSS (Associazione Italiana Operatori Sanitari in Stomaterapia) per alimentare la crescita culturale e professionale dello Stomaterapista, attraverso una formazione e un mantenimento di livello adeguato, che lo conduca al pieno riconoscimento della figura professionale.

–          La FAIS Onlus ha ottenuto il  riconoscimento sia da parte dell’EOA (European Ostomy Association) che dell’IOA (International Ostomy Association), entrando a far parte di queste organizzazioni internazionali in qualità di full member all’insegna di una consolidata tradizione e credibilità che, negli anni, varie Associazioni di Stomizzati Italiane hanno conquistato nell’ ambito internazionale.

Il consigliere della FAIS onlus, Giuseppe De Salvo, fa attualmente parte del Consiglio Direttivo Europeo.

La FAIS Onlus pubblica un proprio “notiziario informativo” dal titolo RITROVARCI allo scopo di divulgare le attività e le iniziative intraprese, non solo dalla Federazione stessa, ma da tutte le Associazioni regionali che vi aderiscono. Il notiziario, attualmente con una tiratura trimestrale di 15.000 copie, è anche essenziale non solo per diffondere a tutti gli stomizzati le idee ed i “problemi” delle Associazioni, ma soprattutto per mantenere il senso di gruppo e di partecipazione.

 

I Progetti  organizzati dalla FAIS Onlus

  • PROGETTO DIAMANTE  – Incontri presso le Associazioni Regionali aderenti per promuovere la presenza istituzionalizzata di Centri di Riabilitazione per stomizzati presso le strutture  ospedaliere in ogni Provincia o ASL. Questi centri, gestiti da personale medico ed infermieristico specializzato in stomaterapia e incontinenza, sono stati deliberati dalle Giunte Regionali di molte Regioni Italiane (Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria, Abruzzo, Molise, Calabria, Sardegna).
  • PROGETTO FARO (2004) – Costituzione e formazione di gruppi di stomizzati preparati al dialogo con le Istituzioni ed in grado di dare uniformità di organizzazione e attività delle associazioni regionali aderenti. Il progetto si è svolto a Bologna.
  • PROGETTO ARISTOTELE  – Organizzazione, su tutto il territorio nazionale, di corsi d’aggiornamento per operatori sanitari stomaterapista e medici sui temi di responsabilità professionale, segreto professionale, consenso informato, comitati etici e diritti degli stomizzati.
  • PROGETTO SIMONA  – Organizzazione di una campagna televisiva e stampa di promozione sociale in favore della FAIS Onlus.

Lo spot televisivo è stato realizzato dalla TopTime di Torino, con la regia di Ricky Tognazzi e con la presenza, in qualità di testimonial, di Simona Izzo; le riprese sono state effettuate il 03/04/06 a Torino.

Lo spot è stato messo in onda sulle reti nazionali RAI e Mediaset, su emittenti locali e satellitari.

  • PROGETTO NUMERO VERDE  – Istituzione di un numero telefonico gratuito, Numero Verde, a disposizione di tutti gli incontinenti e stomizzati, per rispondere alle loro domande, risolvere le problematiche che espongono e metterli in comunicazione con le Associazioni Regionali competenti.
  • PROGETTO L.E.A.  – Collaborazione con la Commissione LEA del Ministero della Salute, per garantire il rispetto dell’erogabilità e della libera scelta, nell’evoluzione della gestione dei dispositivi per stomia che dalla Medicina Protesica, con la legge “finanziaria 2005”, è passata nei Livelli Essenziali di Assistenza. Il progetto è attualmente in corso
  • PROGETTO IGEA – Studio sul benessere e sulla qualità di vita dello stomizzato in collaborazione con AIOSS. Il progetto è attualmente in corso.

La FAIS Onlus ha organizzato numeri eventi tra cui:

  • la Prima Giornata d’Incontro FAIS che si è svolta in Bologna presso il Teatro Arena del Sole il 03/04/04.
  • Con AIOSS la Giornata Mondiale dello Stomizzato “Vivi la Vita al Massimo” svoltasi a Montesilvano (Pe) il 07/10/06.
  • In collaborazione con la Fondazione Rosa Gallo il Convegno “Stomia, Coloproctologia e Disfunzioni del Pavimento Pelvico” a Paestum (Sa) il 12-13/04/07
  • Convegno Nazionale FAIS Onlus in collaborazione con la SICCR (Società Italiana di Chirurgia Colorettale) a Verona il 17/10/07.
  • Convegno “Cinque anni di FAIS” a Sanremo (Im) il 10/05/08
  • La Giornata Mondiale dello Stomizzato “Una Mano per Aiutare” in collaborazione con AIOSS a Montesilvano (Pe) il 03/10/09
  • I FAIS EXPO DAYS il 27-28 giugno 2015 presso l’auditorium del Padiglione della Società Civile in EXPO Milano 2015.
  • La Giornata Mondiale dello Stomizzato il 10 ottobre 2015 presso l’auditorium del Padiglione della Società Civile in EXPO Milano 2015.
  • 40° Carta dei Diritti dello Stomizzato: Roma, 7 novembre 2016 presso Palazzo San Macuto, Camera dei Deputati.

Dal 2015 ha sottoscritto una partnership istituzionale con la Croce Rossa Italiana.