Emergenza Covid-19, una cabina di regia unica per informare. Il ruolo delle associazioni pazienti.

È consuetudine dire che nei momenti difficili si vede il valore di un popolo. Sposiamo a pieno questo detto e lo riportiamo alla nostra dimensione associativa. Spesso e volentieri, infatti, enti e istituzioni ci ricordano quanto siamo importanti per loro, quanto è importante il nostro contributo e che sono a completa disposizione per dare seguito alle nostre richieste. Bene, è arrivato ora il momento di dimostrare quanto siamo importanti per il sistema sanitario e che ruolo possiamo/dobbiamo rivestire soprattutto in questi momenti di emergenza. Come? Semplice. Pensiamo soltanto a quale potrebbe essere il nostro contributo nel veicolare informazioni e direttive che riguardano i rispettivi bacini di utenza in maniera corretta e puntuale. In questa ottica avremmo molto apprezzato se il Ministero della Salute, per esempio, avesse attivato canali di comunicazione diretti e preferenziali con il mondo del terzo settore. In questo modo la comunicazione istituzionale sarebbe stata coordinata, in un certo senso “certificata” e le informazioni avrebbero viaggiato anche attraverso le associazioni che si sarebbero presi in carico l’onere di far giungere in maniera puntuale tutte le informazioni ai cittadini che rappresentano. Da parte loro le associazioni avrebbero potuto riportare all’Ente bisogni reali provenienti dai territori.

E invece ognuno va un po’ per la sua strada, si fa un giro sul web e si selezionano le informazioni da fonti che si ritengono attendibili, un fai da te all’italiana che, seppur animato da grande passione e voglia di fare, manca di una cabina di regia che aiuti i cittadini a distinguere, per esempio, tra informazione corretta e fake news. Non è voglia di protagonismo, ma senso di responsabilità verso la comunità.

Pier Raffaele Spena – Presidente FAIS onlus

By | 2020-03-13T18:55:28+01:00 Marzo 13th, 2020|Articoli|Commenti disabilitati su Emergenza Covid-19, una cabina di regia unica per informare. Il ruolo delle associazioni pazienti.