Centro stomizzati di Pordenone non chiude per ferie. Vittoria ARIS-FVG con FAIS e AMICI Friuli.

//Centro stomizzati di Pordenone non chiude per ferie. Vittoria ARIS-FVG con FAIS e AMICI Friuli.

Centro stomizzati di Pordenone non chiude per ferie. Vittoria ARIS-FVG con FAIS e AMICI Friuli.

La comunicazione diffusa dalla direzione dell’ospedale di Pordenone della ASS5 Friuli Occidentale era di quelle che fanno arrabbiare. L’oggetto è la riorganizzazione estiva del centro stomizzati che nella realtà era un vero e proprio svuotamento del servizio a favore delle persone stomizzate. In alcuni passaggi della circolare, per esempio, si leggeva “Non verrà più eseguita la vista di presa in carico, prevista nel percorso di preparazione all’intervento, nè verrà più eseguito il disegno pre-operatorio” oppure “Le strutture che ne abbiano necessità sono invitate a contattare l’enterostomista solo per situazioni urgenti e non altrimenti gestibili…”

I due passaggi si commentano da soli; è per questo motivo che l’ARIS-FVG, l’associazione stomizzati e incontinenti del Friuli(presidente Marco Cimenti, segretario Graziano Nadali) aderente alla FAIS, insieme al presidente dell’Associazione AMICI Friuli Raffaele Campanella, avevano subito richiesto un incontro all’assessore regionale alla Salute Riccardo Riccardi che ha prontamente risposto alla richiesta incontrando i rappresentanti delle due associazioni in Regione, presente per l’occasione anche il presidente FAIS Pier Raffaele Spena. Durante la riunione sono stati evidenziati i gravi problemi che la circolare avrebbe generato alle persone portatrici di stomia se fosse entrata in vigore. La preoccupazione delle associazioni era anche che il servizio sarebbe continuato in forma ridotta anche dopo il periodo estivo. Ricevute le necessarie rassicurazioni le associazioni hanno atteso fino al 2 agosto quando il commissario della ASS5 Friuli Occidentale, dott. Eugenio Possamai, ha inviato una nota al presidente FAIS, alla ARIS FVG e a tutti i soggetti interessati comunicando di aver intrapreso misure organizzative finalizzate alla riattivazione, presso il presidio ospedaliero di Pordenone, dell’ambulatorio dedicato alle persone portatrici di stomia. Nella comunicazione si legge anche che si sta valutando l’attivazione dell’enterostomista sul territorio, a garanzia della continuità delle cure.

Soddisfazione è stata espressa dagli esponenti delle associazioni che comunque continueranno a mantenere alta l’attenzione su un servizio essenziale per le persone stomizzate.

Il superamento delle criticità ha visto vincere tutti, ha commentato il presidente FAIS Pier Raffaele Spena. Il confronto costruttivo con le istituzioni costituisce uno strumento fondamentale per la buona gestione della salute delle persone nei territori.

By | 2019-08-07T09:43:40+02:00 Agosto 7th, 2019|Articoli|Commenti disabilitati su Centro stomizzati di Pordenone non chiude per ferie. Vittoria ARIS-FVG con FAIS e AMICI Friuli.